Cosa vedere a Lubiana in due giorni

Cosa vedere a Lubiana

Vedere Lubiana in due giorni, come abbiamo fatto noi, è un pò un delitto, visto che di cose belle ce ne sono tante ed è una città che meriterebbe una visita un pò più approfondita. Però anche in 48 ore, si può vedere l’essenziale e farsi un’idea della splendida capitale Slovena.

Le attrazioni sono più o meno tutte concentrate nel centro della città, che secondo me è la parte più interessante; questo vi permetterà di dimenticarvi di avere un’auto e di girare tranquillamente a piedi. Noi abbiamo fatto così; abbiamo lasciato la macchina nel parcheggio dell’hotel e abbiamo gironzolato in lungo e in largo.

Cosa vedere a Lubiana
Panorama di Lubiana dal Castello

Come arrivare a Lubiana

La distanza dal confine italiano è di circa 90 chilometri, quindi non è una distanza eccessiva. Potrete percorrerla in meno di un’ora, visto che le strade sono molto comode e ben tenute.

Volendo, potete approfittare di questa passeggiata per vedere alcune cose che sono sulla strada tra Trieste e Lubiana; per esempio il Castello di Predjama, le Grotte di Postumia e le Grotte di San Canziano.

Prenota la tua escursione con partenza da Lubiana

Oppure potete tirare dritto e limitarvi ad ammirare il fantastico panorama che si apre davanti ai vostri occhi: colline, montagne e una vegetazione lussureggiante. Nel periodo autunnale, lo spettacolo del foliage è mozzafiato; d’inverno invece troverete qualche spruzzatina di neve in giro.

Non dimenticate di acquistare la vignetta che vi consentirà l’accesso alla rete autostradale slovena. In questo articolo trovate maggiori dettagli; troverete anche consigli utili su cosa vedere in Slovenia durante il vostro tour.

Il Ponte dei Draghi a Lubiana
Il Ponte dei Draghi a Lubiana

Dove dormire a Lubiana

Il vero, unico problema a Lubiana sono i parcheggi; ce ne sono pochini e molti sono a pagamento, quindi piuttosto costosi.

Quindi, il consiglio che mi sento di darvi è di controllare se l’hotel che avete scelto ha un parcheggio oppure no.

Noi avevamo scelto l’Hotel Allegro, un pò perchè era proprio in centro, un pò perchè ci piaceva la sua atmosfera elegante, ma soprattutto perchè ci dava la possibilità di parcheggiare senza problemi e senza costi.

Ovviamente, il problema non si pone se scegliete un hotel in periferia; ma questa opzione vi costringerà ad utilizzare la macchina o i mezzi pubblici per raggiungere il centro.

Cosa vedere a Lubiana in due giorni

Ma veniamo al punto! Visto che due giorni sono lo stretto indispensabile per una visita a Lubiana, quali sono le cose che dovete assolutamente vedere?

Cosa vedere a Lubiana
Il Ponte Triplo a Lubiana

Ponte dei Draghi

La città di Lubiana è attraversata dal fiume Ljubljanika, dal quale prende il nome. Per passare da una parte all’altra della città, ci sono tantissimi ponti, ognuno diverso dall’altro e tutti molto particolari.

Il più famoso è probabilmente il Ponte dei Draghi, quello che è considerato un pò come il simbolo della città. Prende il nome dai due grandi draghi alati posti all’imboccatura del ponte. I draghi sono di rame che, a causa del tempo e delle avversità metereologiche, si è ormai ossidato. Questo non toglie nulla alla loro imponenza.

Un’antica leggenda narra che i due draghi agitino le ali ogni volta che una ragazza vergine attraversa il ponte; perdonatemi l’irriverenza, ma io le ali non le ho mai viste muovere, anche se sono rimasta ad osservare i draghi e a fotografarli per un bel pò 🙂

Questo famoso ponte si trova all’altezza del mercato di mercato di Vodnikov Trg.

Il Castello di Lubiana
Il Castello di Lubiana

Da vedere a Lubiana: il Triplice Ponte

Un altro celebre ponte è il Triplice Ponte, o Tromostovje, se preferite il suo nome in sloveno. Lo trovate nei pressi di piazza Prešernov ed è praticamente impossibile non notarlo.

Intanto la prima cosa che salta agli occhi è il colore bianco delle sue balaustre, ma subito dopo vi accorgerete che il ponte ha una struttura complicata, fatta da tre bracci che portano in tre diverse direzioni.

E’ davvero molto bello e particolare, c’è da complimentarsi con l’architetto che lo ideò e lo realizzò, lo sloveno Jože Plečnik. Questo ponte vanta anche un altro primato, è il più vecchio tra tutti i ponti che vedrete a Lubiana.

Cortile interno del castello
Cortile interno del castello

Il Castello di Lubiana

Salire al Castello e visitarlo è un must; scegliete voi se andarci a piedi inerpicandovi lungo sentieri a tratti abbastanza ripidi o se prendere la funicolare. Secondo voi, noi quale soluzione abbiamo scelto?

Il prezzo del biglietto della funicolare è di 4 euro; in pochi minuti sarete sulla cima della collina e da lì potrete godervi il panorama della città ai vostri piedi.

Onestamente, è la cosa che ho apprezzato di più, perchè il castello mi ha un pò delusa. Esso ha subito vari restauri che ne hanno snaturata la bellezza. La parte esterna, quella che si può ammirare dal basso, è medievale e presumo sia originale. L’interno, invece, è troppo moderno ed è in netto contrasto con quello che ci si potrebbe aspettare da un castello di quest’epoca.

Il castello, infatti, ha circa 900 anni, ma i restauri risalgono al 1960 circa; al suo interno potete vedere alcune mostre ma anche dei ristoranti, bar e perfino (udite, udite!) una discoteca. Non dico che non valga la pena di visitarlo, ma sappiate cosa aspettarvi!

Parco Tivoli
Parco Tivoli

Parco Tivoli

Il parco è enorme, si estende su circa 5 chilometri quadrati ed è considerato come il polmone verde della città. E’ il posto dove gli abitanti di Lubiana vanno a passeggiare e a rilassarsi appena ne hanno l’opportunità.

Al suo interno potrete ammirare statue e fontane, e sui suoi viali vengono organizzate delle mostre fotografiche all’aperto.

Al centro del parco, troverete un edificio, il palazzo Cekin, un bell’esempio di stile barocco. Esso ospita un museo e una serra.

Vedere i Mercati di Lubiana

Mercato di Lubiana
Mercato di Lubiana

I mercati sono la passione mia e di Gianni, quindi non potevamo fare a meno di visitare anche quelli di Lubiana.

Il Mercato Centrale si trova nel centro storico, nella parte settentrionale. Troverete tantissime bancarelle e negozi, ed è aperto tutti i giorni, ad eccezione della domenica. Se siete in città a marzo, approfittate per partecipare all’evento Open Kitchen; i migliori chef della città preparano piatti tipici pronti per essere gustati.

Ma quello che a noi è piaciuto di più è il mercato che si tiene nel week end sul lungofiume Breg: al sabato sono esposti oggetti di antiquariato, alla domenica, invece, si svolge il mercato delle pulci.

Ci siamo divertiti tantissimo a passare da una bancarella ad un’altra, esaminando gli oggetti più strani e improbabili. Provare per credere!

Cosa fare a Lubiana se piove

Se vi capitasse di trovare brutto tempo e di dover affrontare delle giornate piovose, non avete scelta, armatevi di ombrello e impermeabile e andate ad esplorare la città.

Magari, potete visitare qualche museo se proprio ci fosse il diluvio universale; oppure potete infilarvi in qualche locale tipico del centro ( e ce ne sono molti) per bere qualcosa o gustare uno dei meravigliosi piatti tipici sloveni.

Il mio consiglio è di non arrendervi di fronte al meteo avverso e affrontarlo, perchè Lubiana merita davvero!

Per ogni altra informazione, consultate il sito ufficiale di Lubiana.

Scopri Lubiana con le escursioni CIVITATIS


32 Comments to Cosa vedere a Lubiana in due giorni

  1. Marina ha detto:

    Sono stata a Lubiana l’anno scorso. Ho amato questa città frequentata così tanto da giovani. Ho amato i suoi monumenti e i suoi negozi. L’unico rimpianto è di aver avuto poco tempo a disposizione. Ma come dici tu in 48 ore si può riuscire a farsi un’idea della città e della sua storia

    • Teresa ha detto:

      Due giorni per Lubiana sono abbastanza, ma se fossero di più sarebbe meglio; in ogni caso, visto che è una città abbastanza vicina al confine italiano, si può sempre programmare una seconda visita!

  2. Valentina ha detto:

    Lubiana, e la Slovenia in generale, mi incuriosisce molto e nonostante sia così vicina all’Italia non l’ho ancora mai visitata. Casomai la terrò in considerazione per la prossima estate 🙂
    Grazie per questa mini guida su ciò che c’è da vedere… inizialmente credevo che due giorni fossero più che sufficienti, ma effettivamente da vedere c’è molto. I mercati delle pulci e quelli di antiquariato mi piacciono molto… sicuramente mi perderei tra quelle bancarelle trascorrendo le mattine lì 😉

    • Teresa ha detto:

      Io ci sono stata varie volte perchè un tempo abitavo in Veneto e quindi a poca distanza dal confine; e una giornata in Slovenia ci è sempre sembrato un modo bellissimo di trascorrere il week end!

  3. Laura ha detto:

    Lubiana è certamente una capitale che mi manca ancora da visitare come tutta la Slovenia d’altronde, mi sembra poi una città pulita e ordinata e anche io poi sono sempre in cerca di mercatini da spulciare 🙂

    • Teresa ha detto:

      Se ti piacciono le città a misura d’uomo e i mercatini, allora Lubiana è certamente la città che fa per te. Ti consiglio di visitarla appena possibile!

  4. roberta ha detto:

    Oddio che voglia di viaggiare… Mi hai ricordato il mio weekend prenatalizio a Lubiana. Ho quasi risentito il freddo sulla mia pelle e gli odori invitanti. Una delizia di città, soprattutto sotto le Feste! Ho adorato soprattutto il castello e il parco Tivoli.

    • Teresa ha detto:

      Durante il periodo pre-natalizio Lubiana si anima e diventa un vero gioiellino. A me il castello non è piaciuto molto, come ho scritto nell’articolo i restauri lo hanno snaturato e reso più moderno di quello che dovrebbe!

  5. ANTONELLA ha detto:

    Sono stata a Lubjana solo una volta e molto velocemente durante un week end a Trieste. Mi è rimasta la voglia di approfondire la conoscenza di questa città che mi è sembrata molto elegante e vivace. Me lo confermi con i tuoi suggerimenti che terrò in considerazione per uno dei primi week end in cui ci sarà concesso di “sconfinare”.

    • Teresa ha detto:

      Si, ti consiglio di tornare a Lubiana e di fermarti un paio di giorni per vedere la città con calma e per apprezzare le tante cose belle che ha da offrire!

  6. Eliana ha detto:

    Sono stata a Lubiana nel 2017 e mi ha piacevolmente sorpresa! In molti la snobbano e pensano che non c’è nulla da vedere e invece è stupenda, direi sorprendente! Io sono innamorata della Slovenia.

    • Teresa ha detto:

      In effetti, anche io sono stata piacevolmente sorpresa da Lubiana, non pensavo che fosse così carina e che ci fossero così tante cose da vedere.

  7. Elena ha detto:

    Lubiana sembra proprio una bella città! Leggendo il vostro articolo ho trovato molto interessante il Parco Tivoli e il Triplice Ponte. Peccato per il castello che vi ha deluso! Ritengo che un bene storico come questo, vada sempre preservato, restaurato si, ma rispettando lo stile architettonico originario.

    • Teresa ha detto:

      E’ quello che ho pensato anche io, i restauri hanno reso il castello troppo moderno. Dal basso è molto affascinante e piacevole, ma una volta che raggiungi la cima e ne visiti l’interno, ti accorgi che chiunque abbia pianificato i lavori sia da psicanalizzare!

  8. Arianna ha detto:

    Una città che da un pò di tempo m’incuriosisce anche comoda perché raggiungibile con auto, terrò conto dei vostri consigli molto dettagliati.

    • Teresa ha detto:

      Molto bene, sono lieta che il nostro articolo sia utile e che possa essere d’aiuto per chi intende visitare la città slovena!

  9. Sara Slovely.eu ha detto:

    Vado spessissimo a Ljubljana (o meglio, ci andavo finchè i confini erano aperti…) e mi piace il molto il suo fascino di micro-capitale mitteleuropea. In effetti anch’io non amo molto il castello di Ljubljana, però almeno ci si può arrivare anche gratis e il panorama merita.

    • Teresa ha detto:

      Mi fa piacere sentire che la mia opinione sul castello di Lubiana sia condivisa da molti; siete stati in tanti a darmi ragione e a sostenere che il castello non sia bello come appare dal basso!

  10. Mariarita ha detto:

    Sarei dovuta essere a Lubiana proprio questo dicembre, per un convegno di dottorato del mio compagno. Avevamo in programma di fermarci un weekend e di goderci l’atmosfera della città sotto Natale, con tanto di mercatini. Ma il convegno ovviamente è stato rimandato. Ho salvato tutto per quando riprogrammeremo.

    • Teresa ha detto:

      Sono molti i viaggi e le gite che il Covid ha mandato a rotoli; ci auguriamo tutti che la situazione cambi presto e che si possa ricominciare a viaggiare al pià presto!

  11. Maria Grazia ha detto:

    Sono stata a Lubiana già due volte e spero di poterci tornare presto, anche per continuare ad esplorare la bellissima Slovenia…

    • Teresa ha detto:

      Lubiana è bellissima, ma è solo una delle tante cose che la Slovenia offre. Bisognerebbe avere il tempo di visitarla con calma per poter apprezzare tutto, compresa la natura che è affascinante!

  12. valeria ha detto:

    Lubiana è da un pò nella mia lista, ho un appoggio in Friuli quindi raggiungerla non è molto complicato. L’unica cosa è che vorrei evitare la toccata e fuga, preferirei rimanerci per qualche giorno. Mi tengo da parte il tuo post, grazie!

    • Teresa ha detto:

      Direi che almeno due giorni sono indispensabili per poter vedere Lubiana come si deve, meno di così sarebbe davvero un peccato. Cerca di organizzarti per bene e prenditi il tuo tempo, tanto Lubiana non scappa!

  13. Claudia ha detto:

    Avevo letto molto l’anno scorso mentre preparavo un viaggetto a Lubiana. Purtroppo questo e’ saltato ma leggendo il tuo post mi ricordo che Lubiana e’ proprio una bella citta’ che vale la pena visitare

    • Teresa ha detto:

      Peccato che il tuo viaggio sia saltato, ma del resto Lubiana non scappa, magari puoi recuperare non appena sarà finita l’emergenza Covid!

  14. Annalisa Trevaligie-Travelblog ha detto:

    Lubiana ci è sempre stata consigliata da alcune nostre amiche che li sono nate, e Si sono trasferite dopo in quel di Gaeta.Ne parlano un gran bene, e spero ci poter fare un viaggio da quelle parti proprio con loro, per poter vivere da local questa deliziosa città.

    • Teresa ha detto:

      Una visita di Lubiana fatta insieme a qualcuno che la conosce bene deve essere una grande esperienza, visto che avresti la possibilità di vedere delle cose non conosciute dal turismo di massa!

  15. Chissà perché ma immagino che il mercato delle pulci sia simile a quello di Sofia, o comunque la fotografia me lo ricorda moltissimo. Mi piace anche molto l’idea dell’Open Kitchen perché immagino che si possano provare piatti tradizionali.
    La discoteca nel castello NOOO – che scelta bizzarra 😉

    • Teresa ha detto:

      Non mi pronuncio, perchè non sono mai stata a Sofia. Ma immagino che i mercatini si assomiglino un pò tutti. E anche io sono rimasta sconvolta all’isdea di una discoteca in un castello, non si può proprio sentire!

  16. Elisa ha detto:

    Questa città è nella mia lista dei luoghi da vedere da un po’ e mi serviva proprio una guida! Terrò a mente le informazioni di questo articolo per organizzare la mia visita.

    • Teresa ha detto:

      Sono contenta che il nostro articolo ti è piaciuto e che ti sarà utile per una futura visita di Lubiana. Vedrai che ti piacerà tantissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Gianni e Teresa - I Nonni Avventura *** Sito ottimizzato per risoluzione 1600 x 900 | Travel Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress