Sopravvivere a Pechino cinque giorni: ecco come!

Sopravvivere a Pechino cinque giorni? Non è facile ma ci si può riuscire. E’ una delle città più grandi al mondo, e visitarla non è sempre semplice.

Eccovi alcuni consigli che sicuramente vi renderanno la vita più facile e vi aiuteranno a muovervi all’interno di Pechino! (Ovviamente partendo dalla mia esperienza personale!).

In giro per Pechino
In giro per Pechino

Sopravvivere a Pechino: le carte di credito

Innanzitutto, partite dall’Italia con un bel pò di contanti, perchè molto spesso le carte di credito non vengono accettate o comunque viene applicata una commissione abbastanza elevata!

A Pechino, mi è capitato di non poter usare la carta addirittura in grosse catene alberghiere come l’Holiday Inn Express.

Sopravvivere a Pechino
Street food a Pechino

In un paio di casi (con mio enorme stupore) accettavano la Mastercard ma assolutamente non la Visa… mai successo prima!

Inoltre, anche prelevare con la carta dagli ATM era un pò trafficoso.

Alcuni rifiutavano la carta, altri ti lasciano prelevare ma solo somme piccole (non più di 150 euro la volta), quindi bisognava organizzarsi per avere sempre un pò di contanti!

Sopravvivere a Pechino
Pechino by night

In questo modo si poteva entrare in un qualunque ufficio di cambio per cambiare.

Sopravvivere a Pechino: i taxi

Altro problema sono i taxi… a mio avviso sono molto pochi per una città così grande come Pechino, ma soprattutto il problema sono i tassisti!

Ahimè, non capiscono l’inglese e quindi non capiscono dove devono portarvi!

Coca Cola sulla Grande Muraglia
Coca Cola sulla Grande Muraglia

E’ quindi buona norma avere l’indirizzo scritto in cinese (potete chiedere alla reception del vostro hotel di farlo per voi!), altrimenti rischiate di girare a vuoto sprecando un sacco di tempo e di soldi!

Può anche capitare che si rifiutino di accompagnarvi perchè la vostra destinazione è troppo vicina e quindi il loro guadagno è limitato.

I taxi che funzionano con il tassametro sono generalmente molto economici. Se la distanza non è enorme spenderete pochi euro.

Sopravvivere a Pechino
Piazza Tienanmen

Poi ci sono i taxi abusivi con i quali si dovrebbe trattare il prezzo prima; ma visto che il problema è sempre quello della comunicazione in inglese, meglio lasciar perdere!

La stessa cosa vale anche per i “tuc tuc“: è difficile contrattare il prezzo; oltretutto gli autisti sono davvero spericolati… noi ce la siamo vista abbastanza brutta in un paio di occasioni!

Il traffico

Sempre parlando di spostamenti, state molto attenti mentre vi muovete in città (e questo vale anche per tutte le altre città che abbiamo visitato, cioè Shangai, Xi’an e Guilin!).

Drago nella Città Proibita
Drago nella Città Proibita

Infatti ci sono tantissimi motorini elettrici che sono silenziosissimi, quindi ve li ritrovate addosso senza neanche rendervene conto.

In più sembra che motorini e biciclette abbiano la precedenza sui pedoni, anche se sono sulle strisce!

Visitare Pechino

Per la visita ai vari monumenti, è preferibile affidarsi agli hotel, perchè in alcuni casi è molto difficile reperire i biglietti di ingresso.

Sopravvivere a Pechino
Che fatica visitare Pechino!

Noi per esempio abbiamo avuto problemi sia con la Città Proibita che con il Palazzo d’Estate, e malgrado ci sia scocciato un pò, alla fine abbiamo preso un tour per visitare queste attrazioni!

Questo probabilmente è dipeso dal fatto che noi abbiamo viaggiato in altissima stagione, quindi la città era presa d’assalto.

Soprattutto abbiamo trovato molte comitive di locali, numerose e chiassose, che visitano la loro capitale.

Decorazioni Sacre
Decorazioni Sacre

Comunque, malgrado queste piccoli problemi la Cina è fantastica, e con con un pò di attenzione potete sopravvivere a Pechino!

Trovate altre informazioni sul sito ufficiale di Pechino.

Potrebbero interessarti anche questi articoli.
Cina fai da te: come organizzare un viaggio.
Cose da vedere a Pechino in cinque giorni
Grande Muraglia Cinese, la meraviglia del mondo
Shangai, tra tradizione e modernità
Guilin, la crociera sul fiume Lijiang
Xian e l’Esercito di Terracotta


4 Comments to Sopravvivere a Pechino cinque giorni: ecco come!

  1. Carmen ha detto:

    Ero a conoscenza della problematicità di questa città e della Cina in generale. Grazie per questi utili consigli

  2. Laura ha detto:

    Molto utile come articolo. Spero di poter mettere in pratica questi consigli in un viaggio alla scoperta di Pechino

    • Teresa ha detto:

      Te lo auguro, la Cina è davvero un paese estremamente affascinante, con tutte le sue tradizioni e una cultura così diversa dalla nostra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Gianni e Teresa - I Nonni Avventura *** Sito ottimizzato per risoluzione 1600 x 900 | Travel Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress
error: Content is protected !!