Mangiare in Botswana: tre posti meravigliosi

Mangiare in Botswana non è assolutamente un problema; il cibo in generale è ottimo, anche se raramente la cucina è particolarmente elaborata.

Soprattutto la carne è deliziosa; avrete la possibilità di gustare alcune pietanze particolari, per esempio le salsicce di zebra, lo stufato di orice e il carpaccio di springbock!

Insomma, cose che non si trovano proprio tutti i giorni sulla nostra tavola!

Ma se siete vegetariani non preoccupatevi, perchè di certo non morirete di fame! Troverete tante verdure, ottima frutta e anche la pasta e la pizza… certo, non sono esattamente come in Italia, ma in alcuni casi io le ho trovate abbastanza buone!

Coccodrillo all'Old Bridge Camp Botswana
Coccodrillo all’Old Bridge Camp

Ma il motivo per cui voglio parlarvi di questi tre posti non è tanto la qualità o la varietà del cibo, ma la loro posizione strategica e il panorama che essi offrono.

Ognuno di essi vi garantisce la possibilità di vivere un’esperienza unica!

Mangiare a Maun – The Old Bridge Camp – Botswana

Botswana Ippopotami
Ippopotami all’Old Bridge Camp

Si tratta di un lodge di livello medio basso, dedicato soprattutto ai backpackers. Qui potete trovare un campeggio se siete attrezzati di tenda o di jeep tendata.

Ma ci sono anche dei bungalow molto carini e confortevoli, con il bagno all’aperto.

Anche se non pernotterete in questo struttura, vi suggerisco comunque di andare a pranzare almeno una volta nel suo ristorante.

Infatti il punto di forza è la pozza sulla quale si affaccia. Mentre sarete comodamente seduti a gustare il vostro pasto, potrete ammirare gli ippopotami che nuotano, si immergono, ruminano il loro pasto.

Botswana Elephant Sands
Elephant Sands

Quando ci siamo stati noi, ne abbiamo contati ben 5, e uno era un cucciolotto.

Poi ci sono tre o quattro coccodrilli, uno dei quali enorme, sembrava davvero un mostro preistorico.

Infine, abbiamo trascorso un sacco di tempo ad ammirare le aquile pescatrici che si tuffavano e riemergevano con un pesce in bocca.
Insomma, uno spettacolo assolutamente fantastico!

Elephant Sands – Nata

Un altro posto dove dovete assolutamente mangiare in Botswana è l’Elephant Sands, nei pressi della città di Nata.

Il nome vi suggerisce già il tipo di location: si tratta di un lodge (peraltro lussuoso e quindi costosissimo) formato da vari bungalows sparpagliati in una distesa di sabbia.

Più o meno al centro del lodge, si trova una pozza d’acqua dove tutti gli elefanti della zona si ritrovano per abbeverarsi.

Non ci sono barriere o recinti, quindi i pachidermi sono liberi di andare e venire a loro piacimento.

Elefanti all'Elephant Sands
Elefanti all’Elephant Sands

Solo la parte del ristorante all’aperto è protetta da filo spinato, per evitare incursioni da parte degli elefanti nell’area dove gli ospiti consumano i loro pasti.

E’ veramente emozionante vedere gruppi di questi enormi animali arrivare dal nulla, fermarsi a bere, andare via.

Ogni tanto capita anche qualche piccola baruffa, nei momenti di massimo affollamento.

I più giovani di solito cedono il passo agli anziani, ma ogni tanto succede che qualcuno non rispetti la gerarchia.

In questo caso, gli elefanti più anziani (e di solito più grossi) fanno valere le loro ragioni!

Kasane – Senyati Safari Lodge

Il terzo posto che voglio suggerirvi per mangiare in Botswana è il Senyati Safari Lodge .

Si trova a circa 20 chilometri da Kasane ed è praticamente nel nulla, nel cuore della savana. Inoltre esso è a pochi metri dal confine con lo Zimbabwe.

Raggiungerlo non è proprio semplicissimo, perchè la strada che conduce a questo lodge è una pista di sabbia e non è molto ben segnalato. Magari potete chiedere al vostro lodge delle indicazioni chiare, per evitare di perdervi.

Senyati Safari Lodge
Senyati Safari Lodge

Il mio consiglio è di visitarlo nel pomeriggio; verso le 17 viene messa in funzione una pompa che riempie la pozza situata davanti al lodge. Ed è proprio a quest’ora che gli elefanti arrivano per abbeverarsi.

Anche altri animali usufruiscono della pozza, ma si ritirano di fronte all’arrivo dei pachidermi e lasciano loro tutto lo spazio possibile.

Inoltre, è spettacolare ammirare il raduno di questi animali alla luce del sole che tramonta! Voi intanto ve ne starete tranquillamente seduti su una terrazza che si affaccia proprio sulla pozza, magari gustandovi un drink o consumando la vostra cena.

mangiare in botswana
Elefanti al Senyati Safari Lodge

Ma la particolarità che questo lodge vanta è il suo bunker! Si tratta di un sotterraneo al quale potrete accedere tramite una scaletta. Il bunker ha alcune finestrelle che si affacciano sulla pozza al livello del suolo.

Da qui potrete fare delle splendide foto, sicuramente molto particolari.
E potrete inoltre ammirare gli elefanti, o anche altri animali, molto da vicino.

Potrebbero anche interessarti questi articoli:
Il nostro itinerario di viaggio in Botswana
Delta dell’Okavango – Come esplorarlo
Makgadikgadi National Park
Gweta e i suoi Baobab Millenari
Chobe National Park


4 Comments to Mangiare in Botswana: tre posti meravigliosi

  1. Rossella ha detto:

    Che bello. Ci andrò sicuramente

  2. Williams Bonomi ha detto:

    Questi ristoranti guardano tutti su panorami affascinanti 😍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Gianni e Teresa - I Nonni Avventura *** Sito ottimizzato per risoluzione 1600 x 900 | Travel Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress
error: Content is protected !!