Cose da fare a Las Vegas

 

Fontana al Caesar's Palace

Las Vegas – Caesar Palace

Siamo stati a Las vegas due volte, nel 2010 e nel 2014. Tutte e due le volte ci siamo fermati per pochissimo, ma non posso dire che ci siamo annoiati.
Las Vegas è conosciuta come “Sin City”, la città del peccato, perchè offre tante attività che di solito sono considerate trasgressive, innanzitutto il gioco d’azzardo.

Quindi se vi piace giocare, non avete che l’imbarazzo della scelta: ci sono tantissimi hotel con casino annesso dove potete divertirvi. Ricordate che mentre voi siete impegnati ai tavoli, ci saranno molte cameriere pronte a servirvi bevande alcoliche e non, al modico prezzo di una mancia. In alcuni casino, vi offrono anche le sigarette pur di non farvi smettere di giocare.

Ma se il gioco d’azzardo non è il vostro debole, troverete tante altre cose da fare a Las Vegas. Per esempio potete fare una passeggiata sullo Strip, la strada principale, piena di negozi, hotel/casino, locali, ristoranti. E ci sono anche tanti personaggi strani che vi chiedono un dollaro per farsi fotografare insieme a voi.

las vegas

Fontane del Bellagio

 Fontane del Bellagio

Non potete assolutamente perdere una sosta davanti all’Hotel Bellagio, dove potrete vedere i giochi d’acqua delle fontane a tempo di musica. A noi sono piaciute tantissimo, e ci siamo fermati spesso ad ammirarle.

Davanti al Mirage, invece, troverete un vulcano che allo scadere dell’ora erutta tra effetti sonori e di luce. Un pò kitsch, ma anche questa è Las Vegas.
Le altre cose da fare a Las vegas sono la visita di alcuni hotel: la maggior parte sono a tema e alcuni sono talmente belli che vale la pena entrarci e visitarli.
Quelli che a noi sono piaciuti di più sono il Caesar’s Palace, che è ispirato all’antica Roma, e il Venetian, che è una riproduzione accuratissima di Venezia.

 

Ma ce ne sono molti altri, per esempio il Paris Las Vegas che sfoggia una splendida Tour Eiffel e il Luxor che ha la forma di una enorme piramide di marmo nero.
Al New York, non potete perdervi un giro sull’ottovolante, che è veramente forte… quindi se siete deboli di stomaco lasciate perdere!
Infine, se siete coraggiosi, potete andare allo Stratosphere e fare un giro sulla giostra chiamata Insanity: siete sospesi a parecchi metri di altezza e la giostra vi fa roteare nel vuoto! Ci vuole fegato, non è una attività da Nonni Avventura, quindi noi ci abbiamo rinunciato!

Hoover Dam, las vegas,

Hoover Dam

 Hoover Dam

Una escursione da non perdere da Las vegas è la visita alla Hoover Dam, la Diga di Hoover. Dista circa 56 km, ed è a cavallo tra lo stato del nevada e dell’Arizona, sul fiume Colorado. Pur avendo perduto il primato di diga più grande negli USA, è comunque una costruzione imponente e vale la pena di visitarla.
Per quanto riguarda i prezzi, non è una città particolarmente costosa, anzi le camere negli hotel sono abbastanza economiche durante la settimana.
Il loro costo subisce un’impennata nel week end, quando orde di americani si riversano a Las vegas per cercare ogni tipo di divertimento. Quindi, se soggiornate e Sin City nei giorni feriali, potete tranquillamente permettervi una suite senza dissanguarvi!
Personalmente, la città mi è piaciuta moltissimo, e le cose da fare a Las Vegas sono tante, impossibile elencarle tutte, ma sicuramente ce ne sono per tutti i gusti!

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Gianni e Teresa - I Nonni Avventura *** Sito ottimizzato per risoluzione 1600 x 900 | Travel Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress